Trattamento Podologico

Presentazione

La cura della pedicure viene utilizzata per alleviare una serie di dolori o fastidi ai piedi usati nelle scarpe durante il giorno.

La cura ha anche un ruolo preventivo piuttosto importante, un ruolo di schermatura per alcune patologie ma anche un momento piacevole che permette di avere dei bei piedi.

Nella cura, il Podologo tratta:

  • Calli (o ipercheratosi): ispessimenti dello strato corneo della pelle che si sviluppano nei punti di attrito e pressione
  • Fenomeni dolorosi come callo, corno e occhio di pernice, fessure …
  • Infezioni fungine della pelle e delle unghie
  • Cura delle unghie (unghie ispessite, unghie incarnite …)
  • Disturbi della sudorazione, verruche plantari

 

Tutti questi trattamenti richiedono materiale speciale e attrezzature adeguate nel rispetto delle norme igieniche imposte alla professione (Disinfezione e sterilizzazione degli strumenti, lame usa e getta).

A chi è rivolto il trattamento? A tutti ma soprattutto:

  • Anziani in generale
  • Per diabetici e arterite
  • Per le persone con osteoartrite e artrite del piede
  • Persone che indossano scarpe antinfortunistiche
  • Atleti (traumi ripetuti e micro traumi)
  • Alle donne incinte 
pedicure podologia

Caso speciale: il piede diabetico

Il piede diabetico è causa di oltre 12.000 amputazioni all’anno

L’ educazione terapeutica è un elemento essenziale nella cura del paziente diabetico. È guidato da un team multidisciplinare:

Medici, infermieri, dietologi, diabetologi e podologi

Il diabete causa molte complicazioni.

Le più comuni sono l’ipoglicemia e il coma diabetico. Danni ai piccoli vasi dell’occhio o ai reni, danni vascolari agli arti inferiori, ictus, ictus e infarto del miocardio.

In podologia, le complicazioni che richiedono prevenzione e gestione sono:

  • Complicazioni neurologiche.
  • Perdita di sensibilità al calore, dolore + Strana sensazione ai piedi o alle dita dei piedi.
  • Tendenza alle infezioni e problema delle cicatrici.
  • Amputazione di un dito del piede

 

Suggerimenti per i diabetici. Azioni da evitare:

  • Non camminare a piedi nudi
  • Non tagliare le unghie affilate
  • Non auto-medicare i tuoi piedi
  • Non utilizzare corricidi (foglie di salice, acido salicilico, ecc.)
  • Non fare pediluvi prolungati

 

Azioni che proteggono i piedi:

  • Cura regolare dei piedi presso il podologo (almeno 1 controllo annuale)
  • In alcuni casi è preferibile un controllo ogni 2 mesi.
  • Ispeziona i tuoi piedi ogni giorno
  • Segnala eventuali lesioni sospette e consulta rapidamente il podologo e il medico
  • Lavare i piedi ogni giorno con acqua tiepida e sapone di Marsiglia, asciugare bene soprattutto tra le dita e al freddo per evitare scottature
  • Applicare una crema idratante neutra in caso di pelle secca (crema per diabetici)
  • Indossa calzini in fibra naturale e cambiali ogni giorno
  • Fare attenzione alla scelta delle scarpe che devono essere acquistate a fine giornata (piede gonfio), cambiarle più volte al giorno (sono necessarie più paia per variare il supporto e l’attrito), verificare l’assenza di corpi estranei prima di indossarli le scarpe, limitare i tacchi a 3-5 cm
  • Indossare plantari plantari su misura (solette ortopediche) per evitare pressioni eccessive e / o deformazioni del piedepie

Studio Podologico

Via Cenisio 87, Milano
Tel. 370 3615863
Dal Lunedì al Venerdì
9-13, 14-19

Dr. Remi Inhat
Tel. 
E-mail

Dr.Giorgio Amadeo
Tel.  3334523106
E-mail

Dr.Abdallah Lachgar
Tel.  3334523106
E-mail

Mariarita Somaschini
Tel.
E-mail